I coronavirus (CoV) sono un’ampia famiglia di virus respiratori che possono causare malattie da lievi a moderate, dal comune raffreddore a sindromi respiratorie come la MERS (sindrome respiratoria mediorientale, Middle East respiratory syndrome) e la SARS (sindrome respiratoria acuta grave, Severe acute respiratory syndrome). Sono chiamati così per le punte a forma di corona che sono presenti sulla loro superficie.

Latina città cardioprotetta

Mentre viene ultimata l'installazione dei defibrillatori pubblici nel centro del capoluogo entra nel vivo la formazione delle persone abilitate al soccorso: lezioni per le forze dell'ordine e comuni cittadini...

L'American Heart Association (AHA) pubblica le linee guida scientifiche per la rianimazione cardiopolmonare (CPR) e l'emergenza cardiovascolare (ECC), che costituiscono la base dei protocolli salvavita utilizzati da professionisti del settore sanitario, aziende e ospedali negli Stati Uniti e in tutto il mondo.

Si definisce Morte Cardiaca Improvvisa (MCI) quella morte naturale di origine cardiaca preceduta da un’improvvisa perdita di conoscenza in soggetti con o senza una cardiopatia nota preesistente. È responsabile del 10% dei decessi che si verificano ogni anno in Italia e rappresenta oltre il 50% di tutti i decessi causati da patologie cardiache.